VISITE GUIDATE

VISITE GUIDATE


Bunker dei Granatieri


Piazzale Adenauer - Roma


RICHIESTA DISPONIBILITà

Un rifugio antiaereo, realizzato nel 1939, è ancora conservato, al livello del secondo piano interrato del palazzo degli Uffici. Il ricovero, posizionato in maniera baricentrica rispetto all’intero corpo di fabbrica dell’edificio, mantiene tutte le caratteristiche specifiche dei rifugi antiaerei e, sulle pareti, alcune scritte con le indicazioni dei servizi corrispondenti ai piani superiori; occupa una superficie di 475 mq ed è in cemento armato, con portelloni metallici antigas, realizzati dalle Officine aeronautiche Gambarotta di Torino.

Il rifugio presenta muri spessi circa 20 cm, è completamente indipendente dall’impianto strutturale dell’intero edificio e isolato perimetralmente da un’intercapedine di circa 125 cm. Una doppia dinamo, ancora visibile, era in grado di attivare il sistema di ventilazione e illuminazione degli ambienti del ricovero, destinati agli impiegati che potevano permanervi così più giorni.
All’interno del Salone delle Fontane sono provvisoriamente esposti due pannelli, facenti parte di un ciclo pittorico realizzato da Gino Severini in occasione della mostra dell’Agricoltura del 1953.